• Essentialmente

Olio essenziale di pompelmo doTerra!

Aggiornato il: feb 11











Il pompelmo venne documentato per la prima volta nel 1750 dal reverendo Griffith Hughes che lo chiamò “il frutto proibito” e lo definì una delle sette meraviglie delle isole Barbados. Il nome “grapefruit” trae origine dai suoi frutti, che crescono in grappoli, simili a quelli dell’uva. Conosciuto per il suo caratteristico sapore aspro ed intenso, il pompelmo è un frutto rotondo, giallo-arancio che cresce su di una pianta di agrumi sempreverde. L’olio essenziale viene estratto dalla scorza ed è particolarmente apprezzato per i suoi molteplici usi e benefici. Il pompelmo conferisce un sapore deciso a una gran varietà di piatti ed è rinomato anche per le sue proprietà depurative e purificanti.



Personalmente lo utilizzo molto in svariate delle mie tisane giornaliere per aumentare il metabolismo e purificare l'intestino, oltre che per dare un gusto inconfondibile di pompelmo fresco!


Benefici


• Conferisce un sapore aspro e deciso ad una ampia varietà di piatti

• Favorisce vitalità e buon umore


Come usarlo


Diffusione: Tre o quattro gocce in un diffusore.

Aroma Alimentare: Diluire una goccia in 125 ml di liquido.

Uso Topico: Per il massaggio, aggiungere 5 gocce a 10 ml di olio vettore.

Nella vasca da bagno, versare 5 gocce insieme a 5 ml di olio vettore. Per profumare, mescolare 1 goccia a 10 gocce di olio vettore.



Indicazioni


• Aggiungere una goccia nell’acqua da bere.

• Una goccia di olio essenziale di pompelmo sono in grado di esaltare il sapore del frullato.

• Aggiunto nella routine quotidiana per la cura del viso nelle pelli giovani, aiuta a migliorare l’insorgenza di imperfezioni ed inestetismi (evitare l’esposizione ai raggi solari).


ricette, tisane, diffusore, relax, pelle

Come provarlo


Contattaci tramite mail ( essentialmente21@gmail.com ) oppure tramite telefono al 3663039451 oppure al 3519326880 per provarlo o per qualsiasi informazione!

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti